Turn over e mobilità interna

La tabella mostra i tassi di turn over e le variazioni di personale nel 2012 relative al Gruppo nel suo complesso, e al solo settore alberghiero.
Per garantire la coerenza e omogeneità dei dati, nelle percentuali non vengono conteggiate le variazioni di personale relative ai contratti a chiamata in entrata (+18 persone) e in uscita (-12 persone), che per motivi contingenti nel 2012 hanno avuto un andamento non in linea con i trend abituali.

 

         Totale Gruppo        H2C
         
Turn over complessivo*
(entrate+uscite nell'anno/organico medio del periodo)
  24,7%   69,4%
Tasso compensazione del turn over*
(entrate/uscite x 100)
  47,1%   54,5%
Variazione finale dipendenti al 31 dicembre   -6   -5
         

*Per ragioni di significatività, coerenza e confrontabilità dei dati, nell’indicatore non vengono conteggiati i contratti a chiamata.


turnoverNel 2012, la mobilità dell’organico del Gruppo Bastogi è stata abbastanza elevata, soprattutto per quanto riguarda il settore alberghiero, con un tasso di turn over complessivo del 69,4%.
Al termine del 2012, l’organico complessivo del Gruppo è calato di 6 persone rispetto all’esercizio precedente (-5 nel settore alberghiero). Il turnover complessivo è del 24,7%, con un tasso in entrata del +8%, e in uscita del -17%.
L’analisi del dato disaggregato mostra che le variazioni contabilizzate dal turn over sono dovute per il 5,9% a ingressi (+1 persone) e uscite (-4 persone) per cessioni di contratto da e verso società consociate, nel quadro di una riorganizzazione che ha portato alla riallocazione di risorse nell’ambito del Gruppo di controllo cui Bastogi spa appartiene. Solo il restante 18,7% di turn over è imputabile ad assunzioni o cessazioni, di cui 1 assunzione e 2 cessazioni (una per dimissioni, l’altra per fine contratto di sostituzione maternità) relative al settore eventi e ai servizi per l’arte.
Tutte le altre variazioni di organico (+6 assunzioni e -11 cessazioni) riguardano il settore alberghi, dove nell’anno c’è stato un forte ricambio del personale nella sede di Napoli (-5 dimissioni), alle quali si aggiungono anche 2 licenziamenti per giustificato motivo oggettivo, e 1 uno per giusta causa.


Nel corso del 2012 ci sono stati anche 5 spostamenti infragruppo, dovuti principalmente a variazioni nel perimetro del Gruppo (per l’incorporazione di Open Holding spa in Bastogi spa, e per il passaggio di due persone da Open Care a Società del Palazzo del Ghiaccio.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in: 0.113 secondi
Powered by Simplit CMS