Congedi e flessibilità

relazioneNel corso del 2012, nel Gruppo sono state 5 le donne in astensione obbligatoria, per un totale di 3.741 ore di maternità; e sono 5 le donne rientrate al lavoro che hanno usufruito dei riposi giornalieri, per un totale di 578 ore di allattamento.
Sono 8 le donne rientrate dalla maternità che hanno usufruito di almeno una tipologia di congedo parentale, per un totale di circa 2.350 ore. Nessun uomo del Gruppo ne ha fatto richiesta.
Nel 2012 nel Gruppo Bastogi un solo dipendente (uomo) ha usufruito di permessi straordinari per assistenza a familiari (legge 104/92), per un totale di 31 giornate.
Per supportare i dipendenti al rientro dal congedo parentale, nella cura degli anziani, o nell'affrontare altre esigenze personali e di gestione familiare, particolari forme di flessibilità possono venire concordate tramite accordi, anche informali, con i singoli lavoratori, compatibilmente con il tipo di attività svolta e le necessità organizzative dell’azienda.


Nel 2012, per 4 dipendenti di Open Care spa e di Open Care Restauri srl (di cui una già in part time), alle quali, per motivi organizzativi, non era stato possibile concedere una riduzione dell’orario di lavoro al rientro dalla maternità e dai congedi parentali, è stato raggiunto un accordo per uno spostamento di orario con ingresso e uscita anticipata di un’ora.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in: 0.124 secondi
Powered by Simplit CMS